Vienna resta prima, ma quali sono le altre città più vivibili del mondo?

Vienna è stata nominata per il secondo anno consecutivo come città più vivibile del mondo secondo l’indice di vivibilità globale annuale dell’Economist Intelligence Unit, ma in classifica non mancano le sorprese: quali sono le città più vivibili del mondo?

Le ricche offerte culturali della capitale austriaca, il sistema sanitario accessibile, la rete di trasporti pubblici ben sviluppata e le strade sicure hanno tenuto Melbourne lontana dal primo posto per il secondo anno consecutivo. L’indice compilato dall’Economist Intelligence Unit esamina cinque fattori per determinare quale città sia la più vivibile. Vienna ha ottenuto “punteggi quasi perfetti, eccezionali” in quattro delle cinque categorie che includono stabilità, assistenza sanitaria, cultura e ambiente, istruzione e infrastrutture.

Vienna città più vivibili del mondo classifica

Melbourne, che in passato si posizionava sempre al primo posto, ha perso di poco la prima posizione, segnando 98,4 contro il 99,1 di Vienna. Ha ottenuto un punteggio massimo di 100 punti per l’assistenza sanitaria, l’istruzione e le infrastrutture, 98,6 per la cultura e l’ambiente e 95 punti per la stabilità, che riguarda il crimine e la minaccia del terrorismo. Anche la sua rivale a nord, Sydney, è andata bene classificandosi al terzo posto ma vicinissima con 98,1 punti. L’Economist afferma che l’ascesa di Sydney dal quinto posto nel 2018 al terzo di quest’anno va principalmente attribuita alla sua “maggiore attenzione alla lotta e alla mitigazione degli impatti dei cambiamenti climatici, come sottolineato dalla strategia Sustainable Sydney 2030 della città“.

Città più vivibili del mondo: Sydney al terzo posto

Osaka e Calgary completano la top 5 in un elenco dominato da città australiane, canadesi e giapponesi. Copenaghen è stata l’unica altra città europea a raggiungere la top 10, mentre Londra, Parigi e New York, che sono famose per la loro cultura e le incredibili scene culinarie, hanno visto diminuire i loro punti a causa di “tassi di criminalità più elevati e infrastrutture rudimentali” secondo l’Economist. Sono stati classificati rispettivamente 48°, 26° e 58°. La città che ha fatto il salto più grande nella lista è la capitale portoricana San Juan. Quest’anno è salita di 20 posizioni al 69° posto dopo aver investito pesantemente in sanità e infrastrutture a seguito del danno provocato dagli uragani Irma e Maria.

Damasco, in Siria, è stata giudicata la città meno vivibile del mondo, seguita da Lagos, Nigeria, e Dhaka, Bangladesh.

Città più vivibili del mondo nel 2019:

1. Vienna, Austria
2. Melbourne, Australia
3. Sydney, Australia
4. Osaka, Japan
5. Calgary, Canada
6. Vancouver, Canada
7. Toronto, Canada
7. Tokyo, Japan
9. Copenhagen, Denmark
10. Adelaide, Australia

Città meno vivibili del mondo nel 2019:

1. Damascus, Syria
2. Lagos, Nigeria
3. Dhaka, Bangladesh
4. Tripoli, Libya
5. Karachi, Pakistan
6. Port Moresby, Papua New Guinea
7. Harare, Zimbabwe
8. Douala, Cameroon
9. Algiers, Algeria
10. Caracas, Venezuela

Related Stories

654FansLike
3,715FollowersFollow

Gli ultimi articoli

8 Perfette Idee Regalo per Natale per chi è...

Devi fare un regalo per Natale ad una persona che è sempre in viaggio...

Dove andare nel 2020? Le migliori città, regioni e...

Non sapete dove andare nel 2020 e cosa visitare? Lonely Planet ha stilato la...

Ecco l’appartamento vacanze più bello del mondo!

Se sei un nostalgico degli anni '90 e vorresti rivivere le vibrazioni che ti...

Vienna resta prima, ma quali sono le altre città...

Vienna è stata nominata per il secondo anno consecutivo come città più vivibile del...

Chernobyl diventa ufficialmente una meta turistica: ma si può...

Chernobyl, il sito del peggior incidente nucleare di sempre, non solo si potrà visitare,...

Verona Cosa Vedere – Le 15 cose che devi...

Quando si decide di visitare una città romantica, Verona non può non saltare subito...

Categorie Popolari

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here