Back to home
Consigli, Itinerari

Verona Cosa Vedere – Le 15 cose che devi visitare assolutamente

Booking.com


Quando si decide di visitare una città romantica, Verona non può non saltare subito alla mente. Famosa per fare da sfondo ad una delle più note opere di Shakespeare, Romeo e Giulietta, la seconda città veneta, dopo l’altrettanto stupenda Venezia, è quotidianamente presa d’assalto dai turisti provenienti dalle più disparate località nel mondo. Ma cosa c’è da vedere a Verona? Noi abbiamo deciso di stilare un elenco nel tentativo di esservi d’aiuto.

Cosa Vedere a Verona? La casa di Giulietta!

L’attrazione più famosa e visitata di Verona è sicuramente la casa di Giulietta. Come ben saprete, quella di Romeo e Giulietta è una storia frutto della fantasia di William Shakespeare, ma a Verona intorno agli anni Trenta, rendendosi conto di quanto sarebbe stato attraente per i turisti poter visitare il famoso balcone, scelsero una casa ricercata nel centro della città, con un bel cortile, e la ribattezzarono “la casa di Giulietta“.

Cosa Vedere a Verona - Il Balcone della Casa di Giulietta

Il balcone di Giulietta – Verona.

L’ingresso al cortile è totalmente gratuito, mentre per poter visitare gli interni e raggiungere il celebre balcone bisogna pagare un biglietto d’ingresso di 6€.

Nelle diverse stanze che compongono l’abitazione è possibile trovare oggetti provenienti dalle varie trasposizioni cinematografiche e teatrali dell’opera, nonché ricostruzioni storiche di abiti e oggetti utilizzati nell’epoca in cui è ambientata la storia.

Il letto della casa di Giulietta - Cosa vedere a Verona

La camera da letto di Giulietta – Verona.

Oltre al romanticissimo “muro dei lucchetti” in cui è possibile trovare migliaia di lucchetti rossi a forma di cuore, nel cortile sicuramente vi capiterà di vedere turisti mettersi in coda per poter toccare il seno destro della statua di Giulietta. Il perché è molto simpatico: la tradizione vuole che le persone che lo fanno avranno fortuna in amore.

Il muro dei lucchetti casa di Giulietta

Il “muro dei lucchetti” – Verona.

La statua di Giulietta - Romeo e Giulietta - Shakespeare

La statua di Giulietta – Verona.

L’Arena di Verona e Piazza Bra

L’altro simbolo che rende Verona famosa in tutto il mondo è sicuramente l’Arena. Costruita con la pietra della Valpolicella, l’Arena di Verona era il terzo anfiteatro romano per grandezza, dopo il Colosseo e l’anfiteatro di Capua. Poteva ospitare fino a 30.000 spettatori ed era teatro delle sanguinose battaglie dei gladiatori. Il prezzo d’ingresso per visitare l’Arena è di 10€.

Arena di Verona Cosa Vedere

Arena di Verona – Verona.

Arena di Verona Cosa Visitare

Arena di Verona – Verona.

La piazza in cui è stata eretta l’Arena prende il nome di Piazza Bra ed attualmente è una delle piazze più importanti d’Italia. Oltre al celebre anfiteatro, Piazza Bra presenta un favoloso mix di stili architettonici tra Liston (l’ampio marciapiede lastricato), la Gran Guardia e il Palazzo Barbieri.

Piazza Bra Cosa Vedere a Verona

Piazza Bra – Verona.

Ponte Pietra e Ponte Scaligero

Verona è attraversata dal fiume Adige, perciò i ponti hanno da sempre avuto una funzione essenziale. Ce ne sono sette, tutti distrutti in epoca nazista e poi ricostruiti. Il ponte più vecchio della città è Ponte Pietra, costruito in epoca romana, le cui pietre e mattoni hanno resistito alle esplosioni e, recuperate dal letto del fiume, hanno reso possibile ricostruirlo in maniera fedelissima a com’era un tempo.

Ponte Pietra Cosa Vedere a Verona

Ponte Pietra – Verona.

L’altro ponte più rappresentativo è il Ponte Scaligero, o Ponte di Castelvecchio. Costruito con i tipici mattoncini rossi della Verona Medievale, il Ponte Scaligero offre una visuale da cartolina, soprattutto al tramonto.

Ponte Scaligero Ponte di Castelvecchio Bridge Verona Cosa Vedere

Ponte Scaligero o Ponte di Castelvecchio – Verona.

Ponte Scaligero Ponte di Castelvecchio Bridge Verona Cosa Vedere

Ponte Scaligero o Ponte di Castelvecchio – Verona.

Cosa vedere a Verona? Piazza dei Signori

Piazza dei Signori è una delle tre piazze più importanti di Verona. Vi si entra attraversando il cosiddetto “Arco della Costa“, un’arcata dalla cui volta pende una costola di balena che si dice sia lì addirittura dal XVII secolo. La leggenda narra che la costola si staccherà cadendo al suolo solamente quando una persona onesta e pura di cuore attraverserà l’arcata. Finora non è mai successo. Al centro della Piazza dei Signori si erige fiera una statua di Dante Alighieri, il sommo poeta che dopo essere stato esiliato da Firenze si rifugiò a Verona.

Statua di Dante Piazza dei Signori Arco della Costa Verona Cosa Vedere

Statua di Dante in Piazza dei Signori – Verona.

Il Teatro Romano

Il Teatro Romano di Verona risale al I secolo a.C. ed è situato sulla riva sinistra dell’Adige. Distrutto in parte nel corso del tempo, è stato riportato alla luce nell’Ottocento ed oggi è sede di un festival teatrale estivo dedicato a Shakespeare. Il prezzo per la sola visita della cavea del Teatro, fino alla conclusione dell’intervento di restauro, è ridotto a 1€. Per il museo archeologico del Teatro, invece, il biglietto costa 4,5€.

Cosa Vedere a Verona Teatro Romano

Teatro Romano – Verona. Foto di @cuccurullosalvatore

Piazza delle Erbe e Torre dei Lamberti

Cosa vedere a Verona? Sicuramente la piazza più antica della città, Piazza delle Erbe. Costruita laddove in epoca romana sorgeva l’antico foro, questa piazza è un bellissimo mix di stili, storia, colori e odori. Dal Palazzo del Comune alla Casa dei Giudici e a quella dei Mercanti, dalle Case Mazzanti al Palazzo Maffei, Piazza delle Erbe, oltre ad essere la sede degli aperitivi serali dei veronesi, è piena di attrazioni a cui si aggiungono una fontana, al centro, ed il Capitello, un baldacchino da cui i podestà assistevano alla cerimonia dell’insediamento e dove venivano esposte le teste dei condannati a morte dopo l’esecuzione.

Piazza delle Erbe Verona Fontana

Piazza delle Erbe – Verona.

Sull’intera piazza, dall’alto dei suoi 84 metri, domina la Torre dei Lamberti, costruita nel 1172 ma il cui orologio è stato aggiunto solamente nel 1798, sulla quale è possibile salire per ammirare il più bel panorama di Verona al prezzo di 8€, comprensivo anche della visita alla Galleria d’Arte Moderna (chiusa il lunedì).

Torre dei Lamberti Prezzo Entrata Costo

Torre dei Lamberti – Verona.

Torre dei Lamberti Verona

Torre dei Lamberti – Verona.

Porta Borsari

Porta Borsari, così chiamata a causa dei soldati che qui in epoca medievale erano soliti riscuotere i dazi, risale al I secolo a.C. ed era l’unica porta della cinta muraria costituendo l’accesso alla città in epoca romana.

Porta Borsari Verona

Porta Borsari – Verona.

Cosa vedere a Verona: le Arche Saligere

Un meraviglioso esempio di arte gotica in Italia è rappresentato dalle Arche Scaligere di Verona. Le Arche Scaligere sono un complesso funerario che custodisce le tombe dei più importanti membri della famiglia Della Scala, a lungo regnante a Verona. Un’imponente cancellata in ferro è posta a protezione di questo monumento che, tuttavia, è visitabile internamente da giugno a settembre.

Arche Scaligere Itinerario Verona

Arche Scaligere – Verona.

Castelvecchio

Eretto sulle sponde dell’Adige, il castello di Verona venne costruito nel 1300 come fortezza militare e adibito a residenza nel XIV secolo per volere di Cangrande II della Scala. Oggi ospita il Museo Civico di Verona (prezzo per l’ingresso: 6€) e una visita qui vi riporterà alla Verona Medievale permettendovi di immergervi in un’atmosfera romantica e fantastica.

Castelvecchio Verona Cosa Vedere

Castelvecchio – Verona. Foto di @fabimereu91

Scala della Ragione

La Scala della Ragione fa parte del complesso monumentale del Palazzo della Ragione di Verona e collega il Cortile del Mercato Vecchio (aperto 24 ore su 24) con l’ingresso del piano nobile, dove attualmente risiede la Galleria d’Arte Moderna Achille Forti visitabile al prezzo di 4€, abbellito da un affresco di Giovanni Bevilacqua raffigurante l’allegoria di Verona tra le Arti.

Scala della Ragione Verona Palazzo della Ragione

Scala della Ragione – Verona.

Cos’altro vedere a Verona? La Cattedrale e la Basilica di San Zeno

Consacrato nel 1187, il Duomo-Cattedrale di Santa Maria Matricolare di Verona è nata in stile romanico ma è stato sensibilmente modificato in epoca gotica e rinascimentale. Al suo interno è conservata la famosa Pala dell’Assunta di Tiziano. Il costo per l’ingresso è di 3€.

Duomo Cattedrale Santa Maria Matricolare Verona

Duomo-Cattedrale Santa Maria Matricolare – Verona.

Duomo Cattedrale Santa Maria Matricolare Verona

Duomo-Cattedrale Santa Maria Matricolare – Verona

Duomo Cattedrale Santa Maria Matricolare Verona

Statua all’ingresso della Cattedrale – Verona.

Un po’ fuori dal centro storico, invece, si erige la bellissima basilica dedicata al vescovo Zeno che nel III secolo d.C. convertì la città al Cristianesimo, visitabile al prezzo di 3€.

Basilica di San Zeno

Basilica di San Zeno – Verona. Foto di @vivre.nice

Questi sono i nostri consigli per quanto riguarda quella fantastica città che è Verona. Per vedere tutte le foto dei nostri viaggi non esitate a seguirci su @the_lucalie. Vi aspettiamo!

By The Lucalie, Giugno 1, 2019
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Us
Booking.com
Categorie
Booking.com